X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

Cerchi una definizione che abbia a che fare con il Consiglio provinciale altoatesino ma non la trovi nel „Consiglio provinciale dalla A alla Z“? Allora inviaci la definizione, con una breve spiegazione sul perché dovrebbe essere inclusa nel dizionario. Per fare questo puoi utilizzare il seguente modulo:

La tua e-mail*:
Il tuo messaggio*:
Il Consiglio provinciale dalla A alla Z
Il Consiglio provinciale dalla A alla Z
lettera: O
Ordine del giorno
L’ordine del giorno delle sedute consiliari è redatto dal/dalla presidente del Consiglio e viene inviato a tutti i consiglieri e tutte le consigliere insieme alla convocazione della seduta. Esso viene inoltre affisso su un apposito albo murale nel palazzo del Consiglio provinciale e su un apposito albo murale collocato all'esterno del palazzo. Il Consiglio provinciale non può né discutere né deliberare su argomenti non iscritti all'ordine del giorno, salvo deciderlo con votazione a scrutinio segreto e a maggioranza dei due terzi dei presenti.