X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.
Consiglio provinciale elezioni
Consiglio provinciale elezioni
La prima volta al voto

Sei diventato/a maggiorenne e per la prima volta sei chiamato ad esprimere il tuo voto. Quando si acquisisce finalmente il diritto al voto e ci si avvia alle urne è bene essere informati su alcuni dettagli.
Sopra abbiamo già parlato di come si vota e di altre questioni relative alle elezioni. C’è un’altra cosa però che ti deve essere chiara fin dall’inizio e cioè che, al fine di assicurare la totale libertà di votare chi si vuole, l’elezione deve avvenire in segreto. La tua presenza alle urne sarà registrata, ma ciò che tu hai tracciato nell’urna (se hai dato il tuo voto ad un partito piuttosto che ad un altro o se hai consegnato la scheda bianca) lo sai soltanto tu e nessun altro. Per questo motivo la compilazione della scheda avviene in una cabina elettorale, al riparo da ogni sguardo. Ciò per evitare che il voto possa subire influenze esterne.

A garantire la correttezza delle operazioni di voto sono i responsabili che si trovano nelle singole sedi elettorali. Tra le altre cose costoro controllano anche che nessuno abbia la possibilità di fotografare la propria scheda elettorale, al fine di mostrare poi a terzi il proprio voto.
Il voto è un diritto del singolo individuo e quindi ciascuno lo deve esercitare direttamente. Nessuno può andare a votare al tuo posto.